Sinistri stradali


Avvocato Alberto Marotta

Sinistri stradali – Studio Legale Marotta

L’Avvocato Marotta ha una pluriennale esperienza in tema di infortunistica stradale avendo seguito centinaia di sinistri stradali ed avendo trattato diversi incidenti con esiti mortali.

Una volta verificatosi un sinistro l’apporto del professionista è fondamentale in quanto tendenzialmente le Compagnie Assicurative tendono ad offrire poste di risarcimento molto inferiori rispetto a quelle realmente dovute.

Si sottolinea, peraltro, che una volta ottenuto il risarcimento il compenso del professionista viene corrisposto dalla compagnia assicuratrice e non dal cliente.

DIRITTO CIVILE & PENALE

Marotta Studio Legale


Lo Studio Marotta di Bergamo ruota attorno alla figura dell’Avvocato Alberto Marotta il quale svolge autonomamente l’attività forense dall’anno 2004.

Studio della dinamica del sinistro

Lo Studio della dinamica del sinistro è il presupposto indispensabile per ogni richiesta di risarcimento di danno. Viene risarcito, infatti, solo colui che non abbia causato l’incidente per sua esclusiva colpa.


Trattativa stragiudiziale del sinistro

Lo Studio Legale è in grado di affrontare al meglio la gestione del sinistro con il liquidatore incaricato dalla compagnia assicurativa. Tale fase è finalizzata a ricevere la proposta risarcitoria più alta possibile da parte della compagnia assicurativa. In caso di accordo stragiudiziale le spese legali verranno corrisposte dalla compagnia assicurativa.


Eventuale richiesta di risarcimento in via giudiziale

Qualora per qualsiasi motivo la proposta di risarcimento non sia ritenuta congrua lo Studio Legale è in grado di scegliere quale sia la strada migliore per ottenere il più alto risarcimento. Il risarcimento dei danni, infatti, può essere richiesto tanto in sede penale che in sede civile. E’ indispensabile, pertanto, avere una conoscenza di entrambe le materie per capire quale sia la strada migliore da seguire nel caso specifico.


Tutela penale

Lo Studio Legale assiste non solo i danneggiati ma anche coloro che sono stati imputati per reati derivanti dalla violazione del codice della strada.

I CONSIGLI CHE SENTO DI DARE

1) Impara le cose da fare nell’immediatezza di un sinistro.

Le cose che devi fare in caso di incidente automobilistico.

1) Nel caso di scontro tra veicoli la regola fondamentale è contenuta nell’art. 2054 codice civile che dispone: “si presume fino a prova contraria che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmente a produrre il danno subito dai singoli veicoli”.

in altri termini cio’ significa che per vedersi riconosciuto integralmente il danno subito il conducente che ritiene di “avere ragione” deve precostituirsi, per quanto possibile, gli elementi che dimostrino che il sinistro sia derivato unicamente o almeno parzialmente per responsabilità altrui.

2) Conseguentemente il conducente che ritiene di “aver ragione” deve pretendere, nell’immediatezza dell’incidente che la dinamica del sinistro venga confermata anche dal conducente dell’altro veicolo.

a tal fine viene predisposto il modulo di constatazione amichevole il quale ha valore solo se sottoscritto da entrambi i conducenti.

nel modulo di constatazione amichevole il conducente deve accertarsi che i dati (targa veicoli, dati assicurazione di entrambi i veicoli, dati dei conducenti) inseriti siano corretti e che la dinamica del sinistro in esso raffigurata corrisponda a quanto realmente accaduto. 

3) Sempre nell’immediatezza del sinistro il conducente deve prendere nota del nominativo e recapito di eventuali testimoni che hanno assistito al sinistro.

4) Qualora l’altro conducente si rifiutasse di sottoscrivere il modulo di constatazione amichevole o sorgessero contrasti sulla compilazione dello stesso oppure nel caso in cui ci siano feriti o morti è sempre opportuno far intervenire gli organi di polizia i quali provvederanno ad effettuare gli accertamenti del caso sulla dinamica del sinistro, a raccogliere le dichiarazioni di eventuali testimoni, ad elevare eventuali verbali nei confronti di uno solo o di entrambi i conducenti per violazione delle norme contenute nel codice della strada.

5) E’ opportuno che il conducente coinvolto in un sinistro si rechi sempre al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

6) Chiamare un avvocato esperto in infortunistica stradale.

2) Affidati sempre ad un legale in caso di incidente stradale: ciò anche quando il sinistro ti appare poco rilevante o è gestito dalla Tua compagnia assicurativa. Infatti anche in questi casi la consulenza legale può permettere di raggiungere un risarcimento danni più congruo senza che ciò comporti un esborso economico da parte del cliente. In caso di raggiungimento di un accordo stragiudiziale i compensi legali vengono liquidati dalla compagnia assicurativa.

3) Affidati ad un legale che abbia competenze sia civili che penali. Il risarcimento dei danni, infatti, può essere richiesto tanto in sede penale che in sede civile.

Richiedi un appuntamento

DIRITTO CIVILE & PENALE

Marotta Studio Legale


Lo Studio Legale di Bergamo è rappresentato dall’Avvocato Alberto Marotta, il quale svolge autonomamente l’attività forense dall’anno 2004.